Libertà

Un essere umano che sia consapevolmente unito al proprio sposo/ alla propria sposa sotterranea, o celeste, è libero. È libero perché il suo sposo è il suo maestro, la sua unica guida. È libero perché il suo sposo è il suo piacere immenso, ed egli vive pienamente appagato, senza avere bisogno di altro. È libero perché ha il favore degli dei ed é eletto alla libertà.

“Mantra Madre, la tradizione e le pratiche segrete del matrimonio mistico e del risveglio”8709909_m